Ferdinando Fasolo

Nato a Padova nel 1960. Inizia a fotografare nel 1986 e dopo qualche anno l’interesse per la multivisione lo porta a costituire, insieme a Francesco Lopergolo, “Il Parallelo Multivisioni”. Questa esperienza lo vede impegnato nell’organizzazione di vari eventi e gli consente di ricevere numerosi premi e riconoscimenti tra i quali spiccano i due oscar multimediali internazionali vinti nel 1992 e nel 1993 al Festival “MEDIALE” di Norimberga (DE) e nel 2007 il primo premio per la fotografia al Festival Internazionale di Chelles (Francia). Nel 1998, grazie all’incontro fondamentale con il gruppo Mignon, ritorna a riprendere la realtà in bianco e nero. L’anno successivo entra nel gruppo e fin dal principio, con Giampaolo Romagnosi, diventa il principale organizzatore sia delle iniziative del gruppo che di altre manifestazioni artistiche. Ferdinando Fasolo riprende, sviluppa e stampa in bianco e nero secondo il sistema tradizionale analogico.

∏ Ferdinando Fasolo