I Fotografi Veneti del Novecento

fatima

Link: http://www.agenpress.it/notizie/2017/10/28/fotografi-veneti-del-novecento/

“La fotografia di strada di Giovanni Umicini, Ferdinando Fasolo, Fatima Abbadi (che si occupa della “quotidianità perduta”, così lei la definisce) coglie momenti di vita di tutti i giorni…”

 

Il Comune di San Vito al Tagliamento e il CRAF hanno promosso la mostra fotografica “I Fotografi Veneti del ’900”.

L’esposizione annovera 130 fotografie (vintages e stampe contemporanee digitali) provenienti in parte dagli archivi del CRAF dove sono conservate e in parte dagli archivi dei singoli fotografi, istituzioni che già collaborano con il CRAF da molti anni tra cui 3M Italia, Circolo Fotografico La Gondola di Venezia, FAST di Treviso e altri importanti Centri (Collezione Vanzella, Treviso; Archivio Zardini, Cortina d’Ampezzo; Collezione Cecere, Pordenone; Tipografia Bonomo, Asiago; Scuola di Fotografia nella Natura, Roma; Archivio Silvia De Biasi, Milano; Circolo Mignon, Padova).

 

Il catalogo, pubblicato da Giavedoni editore, include testi di Luigi Perissinotto, docente di Filosofia del Linguaggio all’Università Ca’ Foscari di Venezia, dell’architetto Gianantonio Battistella, già assistente allo IUAV, del critico Roberto Mutti, curatore della Fototeca 3M, di Nicola Bustreo per La Gondola e Walter Liva, coordinatore del progetto e del CRAF.

La prima parte della mostra presenta gli albori della fotografia in Veneto nel XX secolo attraverso le immagini di Paolo Salviati, di Pietro Bertoja, scenografo teatrale alla Fenice, del fotografo e tipografo di Asiago Cristiano Domenico Bonomo, di Loredana Barbaran Da Porto le cui opere vennero pubblicate da Alfred Stieglitz su Camera Work. Sono presenti pure i pittorialisti Luigi Cavadini ed Ernesto Graziadei, Giacomo e Pietro Giacomelli impegnati a documentare fotograficamente industrie e istituzioni pubbliche veneziane, Antonia Verocai Zardini, la prima fotoreporter della Guerra 1915 – 1918, Attilio Barbon che sul fronte del Piave apprese i primi rudimenti del mestiere, Antonio Zorzi, infine i pittori/fotografi Umberto Martina e Italo Michieli….continua

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *