Fotografia Europea. Sulle orme di Strand e Zavattini

senza-titolo-11

Link: http://www.artribune.com/arti-visive/fotografia/2017/06/mostre-reggio-emilia-strand-zavattini-berengo-gardin/

Scritto:Anna Vittoria Zuliani

Tre mostre, nell’ambito della kermesse fotografica romagnola, omaggiano la grande eredità di Paul Strand e Cesare Zavattini. Fonte di ispirazione per autori contemporanei, tra cui un maestro dell’obiettivo come Gianni Berengo Gardin.

Il sodalizio tra Cesare Zavattini (Luzzara, 1902 – Roma, 1989) e il fotografo Paul Strand (New York, 1890 – Orgeval, 1976) fu all’origine di quel grande esperimento di indagine storico-culturale che diede vita a Un Paese. A partire dal concetto di “qualsiasità” zavattiniana, secondo il quale un luogo qualsiasi del nostro pianeta contiene tutto “ma proprio tutto”, fu scelto un paese della sponda emiliana del Po, Luzzara, ancora profondamente legato alla terra e alla fatica del prendersene cura…continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *