“Mignon Photographers” Angelo Tassitano

mostra-angelo-11-02-06-n-29

 REGIONE VENETO – PROVINCIA DI PADOVA – COMUNE DI PADOVA – CONSIGLIO DI QUARTIERE / PADOVA 3 

Presentano

Una mostra fotografica di

Angelo Tassitano 

Dall’ 11 Febbraio al 12 Marzo 2006

Museo di Villa Breda – Ponte di Brenta (PD)

Sabato 11 febbraio

Ore 17.00 Introduzione di Italo Zannier

“La Fotografia in Italia oggi”

Ore 18.00 Inaugurazione Mostra

 

Catalogo con prefazione di Angelo Maggi.

Installazione fissa di multivisione a cura del “Parallelo multivisioni”.

 

Continua la serie di mostre personali dedicate ai singoli componenti del gruppo Mignon affinché, come vuole Walter Rosenblum, siano riconosciute le singole individualità di ciascuno.

 

Ecco alcuni stralci della prefazione della monografia a cura del prof Angelo Maggi, storico della fotografia:

“ Il significato della fotografia di Angelo Tassitano sembra esprimere a pieno la ricerca dell’oggettivismo attraverso lo scatto fotografico sotto forma di “incontro”. Il binomio realismo/fotografia non è letto come un fenomeno dell’espressione dell’evento nel suo momento decisivo, ma diviene sintesi di sguardi, pensieri e sensazioni. E, senza alcuna pretesa di assolutezza nella resa delle immagini, Tassitano si allontana dall’aspetto clamoroso della circostanza e si immerge nell’ordinarietà dell’accadere in maniera personale…”. “Per lui l’immagine non è solo questione di sguardo e di visione, ma di ascolto e risposta ad un incontro…”. “In questi ultimi anni l’interesse di Tassitano è nella varietà delle situazioni considerate ma soprattutto negli effetti ottenuti attraverso passaggi tecnici diversi. Dal ritratto di strada, ad una dilatazione del campo visivo in un progressivo processo di astrazione. Questo è il caso di alcune inquadrature in cui il fotografo ha volutamente cercato di “tracciare” una maglia geometrica su cui la figura umana è senza dubbio contestualizzata e colta come centro assoluto della fotografia…”.

“La storia per immagini è la finalità di questa raccolta rispecchiano paradigmamente, un modello di società e cultura che si è inverato nella stupefacente ricchezza di forme fotografiche. E in tutta l’opera di Angelo Tassitano è evidente lo spessore contenutistico di una irripetibile stagione fotografica vissuta intensamente, con generoso istinto creativo, con acuta sensibilità, con appassionato e amorevole impegno, reso leggero dalla felicità del piacere, alla volitiva ricerca dell’invenzione di una bellezza nuova e moderna, intrisa comunque del sapore di antichi fascini mediterranei.”

 

 

MIGNON presenta: “Angelo Tassitano” Località Ponte di Brenta (PD) Museo Villa Breda. Dal 11 Febbraio al 12 Marzo 2006. Mostra promossa dalla Fondazione Vincenzo Stefano Breda a cura di Carlo Silvestrin. Infoline 0498935600 e-mail: info@mignon.it oppure: www.mignon.it Orari: da Martedì a Sabato 15,30/19,30. Domenica 10,00/12,00 – 15,30/19,30. Chiuso lunedì. Museo Villa Breda, Via San Marco 219 Ponte di Brenta (PD), capolinea n° 18 e autostrada uscita Padova est.

locandina

mostra-angelo-11-02-06-n-29 mostra-angelo-11-02-06-n-30

padova-fa-cultura-2006001 padova-fa-cultura-2006002

padova-today-febbraio-2006001

padova-today-febbraio-2006002 il-gazzettino-16-febbraio-2006001tassitano-1 tassitano5

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *