ISTANBUL, poesia di una città

marzo-2011

unnamed

 

FANTADIA
8° Festival Internazionale di Multivisione

inaugura

Mercoledì 1 Giugno 2011 ore 18,30
Una mostra fotografica di

Ferdinando Fasolo

ISTANBUL: poesia di una città

201104_fasolo
Presso lo Spazio Espositivo: “TORRE REATA DEL CASTELLO, ASOLO (TV)

L’ottava edizione di FANTADIA che si svolgerà ad Asolo dal 1 al 5 Giugno 2011 propone, oltre a installazioni, a spettacoli di interazione e a proiezioni in multivisione di grandi artisti stranieri ed italiani, la mostra fotografica di Ferdinando Fasolo del gruppo Mignon, vera chicca di Street Photography.

ISTANBUL: poesia di una città.

Chilometri e chilometri per incontrare un volto, una situazione particolare, una scritta sul muro, una condivisione dell’attimo …
Il fotografo ha camminato e fotografato, come un viandante immaginario, né straniero né complice, e si è immerso nel presente e nel passato della metropoli, tra bettole e venditori ambulanti, fra tram sferraglianti e cani che frugano fra le rovine, fra strade e viottoli piene di case fatiscenti, tra palazzi principeschi e splendide moschee.
In questa città piena di contraddizioni, povera e umile, ricca e imponente, Fasolo ha colto momenti di vita densi di poesia, poesia che emerge continuamente nel respiro di una Istanbul meravigliosa e sognante.

 

Il Festival Internazionale di Multivisione torna nella città dai cento orizzonti proponendo le opere di alcuni tra gli artisti più interessanti del panorama mondiale. Uno spettacolo straordinario, dedicato ad una forma espressiva suggestiva che coniuga con grande forza suoni e immagini per immergere nelle architetture in movimento. Le fotografie, proposte in sincronia con la musica, avvolgono le strutture architettoniche degli antichi palazzi, vestono le scenografie di spettacoli e dei luoghi più affascinanti della città.
Organizzata dall’Associazione Il Parallelo Multivisioni (Padova), con la direzione artistica di Francesco Lopergolo, in collaborazione con la Provincia di Treviso e la Città di Asolo, la nona edizione di Fantadia è un susseguirsi di eventi centrati attorno ai tre temi del programma Europa, Uomo, Natura. Alla fotografia, elemento fondante della multivisione, sono dedicate le sette mostre: protagonista d’eccezione James Stanfield, tra i fotografi più importanti del National Geographic, che durante il Festival sarà ad Asolo anche per incontrare il pubblico. La musica, eseguita dal vivo, coinvolge i cinquanta elementi dell’Orchestra Filarmonia Veneta che si esibirà all’aperto, in centro storico, accompagnata da emozionanti scenografie proiettate direttamente sulle mura millenarie degli edifici asolani.
SPAZIO ESPOSITIVO: “TORRE REATA DEL CASTELLO, “Istanbul: poesia di una città” Fotografie di Ferdinando Fasolo. Da mercoledì 1 giugno a domenica 5 giugno 2011presso lo spazio espositivo TORRE REATA DEL CASTELLO, Asolo. Orari. Tutti I giorni dalle 16.30 alle 23.00. Telefono 3474388400 oppure info@mignon.it

p1010006a p1010009-a-copia p1010010a18-201100820112asolo-giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *